Informativa privacy
www.massimomalena.it
Informativa privacy
INFORMATIVA EX ART. 13 REG. UE 2016/679

 
1. Titolare del trattamento
Il Titolare del trattamento è Massimo Malena & Associati S.r.l. – Società tra avvocati (il “Titolare”), con sede in Via Ovidio n. 32, 00193, Roma (RM), nella persona del legale rappresentante pro tempore, num. tel. 06/45548280, fax. 06/45548281, e-mail info@massimomalena.it.

2. Dati trattati
Il Titolare, in relazione all’incarico conferitogli, tratta in via esclusiva i seguenti dati personali:
- dati anagrafici: nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, e-mail ed altri recapiti;
- dati relativi allo specifico incarico conferito;
- dati relativi alla sua situazione professionale e dati bancari (i.e. il Suo IBAN).

3. Finalità del trattamento e base giuridica
Il trattamento dei dati personali è necessario:
  • per l’acquisizione di informazioni preliminari al conferimento dell’incarico, nonché per la successiva esecuzione e conclusione dello stesso. La base giuridica del trattamento è la necessità di esecuzione dell’incarico, nel rispetto dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera b) del GDPR .
  • per l’adempimento di obblighi previsti da leggi e/o regolamenti nazionali o comunitari che il Titolare è tenuto ad osservare nel fornirle i servizi richiesti. La base giuridica del trattamento è la necessità di adempiere a un obbligo legale, nel rispetto dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera c) del GDPR.
4. Periodo di conservazione dei dati personali
Il Titolare tratterà i Suoi dati personali esclusivamente per il tempo necessario alla gestione dell’incarico e dei connessi adempimenti normativi e comunque essi saranno conservati per un periodo massimo di 10 anni a partire dalla conclusione dell’incarico.

5. Modalità di trattamento dei dati personali
Il trattamento dei dati personali avverrà nel rispetto delle disposizioni previste dal GDPR, mediante strumenti cartacei, informatici e telematici, con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità alle disposizioni previste dall’articolo 32 del GDPR.

6. Soggetti sai quali potranno essere comunicati i dati personali Per il perseguimento delle finalità descritte al precedente punto 3, i dati personali saranno conosciuti dai collaboratori del Titolare, in qualità di soggetti autorizzati al trattamento dei dati personali e saranno comunicati e trattati da soggetti terzi appartenenti alle seguenti categorie:
a) autonomi titolari ovvero responsabili del trattamento, che prestano servizi alla Società e nei casi in cui la comunicazione risulti necessaria per le finalità di cui alla presente informativa;
b) soggetti terzi che curano per il Titolare adempimenti di carattere amministrativo e fiscale;
c) autorità e organi di vigilanza e controllo, e in generale soggetti pubblici o privati con funzioni di tipo pubblicistico.
I soggetti appartenenti alle categorie sopra riportate potranno operare, in talune ipotesi, in totale autonomia come distinti Titolari del trattamento, in altre ipotesi, in qualità di Responsabili del trattamento appositamente nominati dal Titolare nel rispetto dell’articolo 28 del GDPR.

7. Diritti dell’interessato
In relazione ai trattamenti descritti nella presente Informativa, il Cliente potrà esercitare i diritti sanciti dagli articoli da 15 a 21 del GDPR e, in particolare: 
  • diritto di accesso – articolo 15 del GDPR: diritto di ottenere conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali ed in tal caso ottenere l'accesso ai dati personali (compresa una copia degli stessi);
  • diritto di rettifica – articolo 16 del GDPR: diritto di ottenere la rettifica dei dati personali inesatti e/o l’integrazione dei dati personali incompleti;
  • diritto alla cancellazione (diritto all’oblio) – articolo 17 del GDPR: diritto di ottenere la cancellazione dei dati personali nei seguenti casi:
a) dati non più necessari alle finalità per cui sono stati raccolti o altrimenti trattati;
b) revoca del consenso;
c) trattamento illecito;
d) cancellazione disposta ex officio per adempiere un obbligo legale;
Il diritto alla cancellazione non si applica nella misura in cui il trattamento sia necessario per l’adempimento di un obbligo legale o per l’esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
  • diritto di limitazione di trattamento – articolo 18 del GDPR: diritto di ottenere la limitazione del trattamento nei casi ivi previsti 
  • a) l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali;
  • diritto alla portabilità dei dati – articolo 20 del GDPR: diritto di ricevere, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da un dispositivo automatico, i dati personali forniti al Titolare e il diritto di trasmetterli a un altro titolare qualora il trattamento si basi sul consenso e sia effettuato con mezzi automatizzati. Inoltre, il diritto di ottenere che i dati personali siano trasmessi direttamente dal Titolare ad altro titolare qualora ciò sia tecnicamente possibile.
  • diritto di reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, Piazza Venezia n. 11, 00187, Roma (RM), www.garanteprivacy.it.
I diritti di cui sopra potranno essere esercitati,dal Cliente nei confronti del Titolare, contattando i riferimenti indicati nel precedente punto 1. Il Titolare provvederà a prendere carico della richiesta e a fornir, senza ingiustificato ritardo e, comunque, al più tardi entro un mese dal ricevimento della stessa, le informazioni relative all’azione intrapresa riguardo alla Sua richiesta.

L’esercizio dei diritti in qualità di interessato è gratuito ai sensi dell’articolo 12 del GDPR. Nel caso di richieste infondate o ripetitive il Titolare potrà addebitare un contributo spese ragionevole, alla luce dei costi amministrativi sostenuti per gestire la richiesta.



MASSIMO MALENA & ASSOCIATI S.R.L. -
SOCIETA’ TRA AVVOCATI
Avv. Bruno Bitetti